“Perché io ero malato e mi avete visitato”

  L’11 Febbraio 2017, giorno nel quale si celebra la prima apparizione  della Santissima Vergine a Lourdes, ricorre la giornata mondiale del malato, istituita 25 anni fa da San Giovanni Paolo II.   In questo giorno di particolare attenzione verso chi è nella sofferenza, i cooperatori degli Araldi del Vangelo e i coordinatori dell’apostolato dell’icona del Cuore Immacolato di Maria hanno portato l’immagine della Madonna alla casa di cura Villa Igea, a Messina. Grazie alla dirigente, al personale  medico e paramedico, l’immagine della Madonna è stata accolta con pietà e venerazione dai degenti. L’icona si è fermata davanti ad ogni letto e una preghiera è salita al Cielo, chiedendo alla Santissima Vergine di proteggere e di guarire tutti i malati e i sofferenti..

#Giornatamondialedelmalato

Post recenti

Mostra tutti