Aiuto al fratello bisognoso.


Se uno ha ricchezze di questo mondo e vedendo il suo fratello in necessità gli chiude il proprio cuore, come dimora in lui l’amore di Dio? (I Gv 3, 17)


Per alleviare i bisogni dei meno fortunati, gli Araldi del Vangelo e l’Associazione Madonna di Fatima hanno creato il “Fondo Misericordia”.


Attraverso di essa, raccolgono fondi per la realizzazione di progetti concreti delle parrocchie e associazioni di beneficenza in difficoltà materiali. Le domande arrivano al nostro Segretariato accompagnate da una lettera di richiesta e dall’approvazione del vescovo diocesano.


Questa iniziativa si ispira alle opere di misericordia richieste da Gesù nel Vangelo: Dar da mangiare agli affamati; dar da bere agli assetati; vestire gli ignudi; alloggiare i pellegrini; curare gli infermi; visitare i carcerati; seppellire i defunti.


Attraverso il “Fondo Misericordia”, si tende la mano a un fratello in necessità, offrendo un sostegno concreto a chi ne ha più bisogno.


Recentemente, grazie ai generosi benefattori dell’Associazione Madonna di Fatima è stato possibile offrire un aiuto caritatevole ad un progetto per i lavori di ristrutturazione di una importante struttura, vicina alla cattedrale di Ischia.


Nella foto, Don Ramon Angel, EP consegna l’assegno a Don Domenico Vecchi, una goccia nel mare di necessità e un segno tangibile e concreto dell’Anno della Misericordia, periodo nel quale le richieste di aiuto sono aumentate sostanzialmente.


Fonte: Azione nelle comunità - dicembre 2016

Post recenti

Mostra tutti