Madonna di Fatima a Acerra - Napoli.



La parrocchia di San Pietro Apostolo, nella Diocesi di Acerra, cittadina in provincia di Napoli, è stata visitata dall’immagine pellegrina della Madonna di Fatima portata dai missionari degli Araldi del Vangelo.


L’effige pellegrina è stata accolta vicino al Ponte di Napoli, dove si è svolta una processione con la banda del paese, con canti e la preghiera del Santo Rosario fino alla chiesa parrocchiale.


La bellissima processione è passata nel viale commerciale della città, accolta dalla gente uscita dai negozi e in attesa sui marciapiedi di ricevere e salutare la statua Pellegrina. Molte persone hanno fatto il segno della croce, pure dalle auto non tralasciavano di fare una preghiera! La gente ha adornato le finestre delle proprie case e lanciato petali di rosa a Maria Santissima.


Arrivando in parrocchia, la Madonna è stata incoronata come la regina di Acerra, dal parroco Don Raffaele Di Nardo! La missione mariana è iniziata con una Messa solenne e, a sera, con una fervida preghiera di buonanotte a Maria!


Il soggiorno della Madonna di Fatima ad Acerra è stato molto partecipato e pieno di attività, come ad esempio:


– La visita al Centro Sociale Polifunzionale per disabili, denominato Arcobaleno.


– La benedizione delle famiglie e dei bambini della Prima Comunione.


– Una catechesi sulla storia delle apparizioni e sui messaggi della Madonna di Fatima.


– La Santa Messa per gli ammalati con l’Unzione degli infermi.


– La Santa Messa e visita della Madonna al Liceo della città, con la partecipazione di 600 giovani. Molti di questi, si sono confessati prima della Messa.


– Visita agli ammalati e agli anziani nella parrocchia.


– Via Crucis meditata e pregata con i fedeli.


– Imposizione dello scapolare della Madonna del Carmine.


Nella Messa di congedo sono stati benedetti e consegnati i primi tre oratori del Cuore Immacolato di Maria, che visiteranno circa novanta famiglie della parrocchia, un giorno al mese, dando continuità alla Missione.


Post recenti

Mostra tutti