Le "rogazioni" al Veneto.



Tradizionalmente ogni anno il parroco del Santuario di Santa Maria Assunta a Borbiago, Don Carlo Gusso promuove la recita del rosario nei vari capitelli del territorio. Gli Araldi del Vangelo hanno portato la statua pellegrina della Madonna di Fatima durante le cosiddette "Rogazioni" ovvero delle preghiere per chiedere a Dio che i raccolti, fatti dai contadini, producano i risultati sperati. Tutto ciò ha la finalità di attirare la benedizione divina sul lavoro dell’uomo, sulla terra e i suoi frutti. Il parroco e Don Arnobio Glavan hanno impartito la benedizione a tutti i presenti. L'ultima delle "rogazioni", infine, si è svolta nella comunità degli Araldi del Vangelo.