Missione a Roma, parrocchia San Gabriele Arcangelo

Custodita dai missionari degli Araldi del Vangelo, la statua pellegrina della Madonna di Fatima è arrivata nella comunità parrocchiale di San Gabriele Arcangelo, a monte Mario, Roma, per una missione Mariana di sei giorni. Il parroco, P. Ciro Sarnataro SDV, insieme ai fedeli, hanno accolto fervidamente la statua della Madonna. Egli ha solennemente incoronato la statua del Cuore Immacolato di Maria e ha celebrato la Santa Messa di apertura della Missione Mariana. Dopo , hanno iniziato la adorazione Eucaristica con il Gruppo Giovani.

Con questa iniziativa della missione Mariana i Padri Vocazionisti, hanno avuto il desiderio di fare crescere nei loro parrocchiani , la fiducia e l’amore alla Madonna, come un cammino sicuro per arrivare a Gesù. Per questo, tra i mille titoli dell’unica e medesima Maria, quello che si trova sulle labbra di tutti i cristiani, e con più frequenza è ricordato, è senza dubbio quello di “madre”. Tutti i giorni,senza renderci conto, quando preghiamo L’Ave Maria, rammentiamo questa verità dolce e consolatrice.

Nel Padre Nostro, chiamiamo Dio Padre e chiediamo il Regno, il pane , il perdono. Nell’Ave Maria, non chiediamo nulla, se non: “prega per noi peccatori”, senza indicare nessun altro desiderio la preghiera di chi chiede senza chiedere, poiché essendo LEI Madre, conosce le nostre necessità e sa, meglio di noi stessi, quello che ci conviene. Perchè ? Semplicemente perché è Madre!

Nei giorni della missione la statua della Madonna di Fatima ha visitato le famiglie della parrocchia, questi momenti sono stati di grandi emozione e fede. Una signora ha commentato – Mai dimenticherò questa visita, ogni giorni me ricordo! Dice commossa! Anche, hanno fatto un incontro con i bambini del catechismo della Prima Comunione e con i ragazzi della Cresima. Egualmente belle , sono stati le celebrazioni realizzati per il gruppo del Rinnovamento dello Spirito e la comunità Neocatecumenale in lodi a Madonna di Fatima.

Papa Francesco ha detto nel discorso ai partecipanti di un corso promosso dalla Penitenzieria Apostolica: “La misericordia è il cuore del Vangelo! Non dimenticate questo! E la buona notizia che Dio ci ama, che ama sempre l’uomo peccatore, e con questo amore lo attira a sé e lo invita alla conversione.La riconciliazione trasmette la vita nuova del Risorto e rinnova la grazia battesimale. È molto importante che, in tutte le diocesi e nelle comunità parrocchiali, si curi particolarmente la celebrazione di questo Sacramento di perdono e di salvezza.” Per questo, ascoltando questa parola del Papa, Padre Ciro e i Padri Vocazionisti, hanno fatto nella missione un giorno specialmente dedicato al sacramento della riconciliazione. Hanno fatto durante la giornata adorazione Eucaristica e i sacerdoti sono stati a disposizione per le confessione.

La statua della Madonna di Fatima, anche ha visitato l’istituto San Giuseppe Calasanzio ,dove in bambini e i ragazzi, hanno offerto un bellissimo omaggio di fiori alla Madonna di Fatima. Anche hanno fato momenti di preghiere e canti e hanno partecipato di una catechesi fatta per un missionario degli Araldi del Vangelo.

Al termine della missione Mariana, P. Ciro a fatto la celebrazione della Santa Messe e la consacrazione della parrocchia all’ Immacolato cuore di Maria. Alla fine, il fedeli hanno salutato la statua pellegrina, poi è certo che la statua va, ma la Madonna rimane nel loro cuore.


Messaggio rivolto agli Araldi del Vangelo per occasione

della approvazione Pontificia nel 22 febbraio 2001

ARALDI DEL VANGELO
Piazza in Piscinula, 40
00153 Roma

info@araldimissioni.it

+39 06 8438 5053 

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
  • Bianco YouTube Icona
  • Bianco Twitter Icon

Copyright © Araldi del Vangelo 2021 Tutti i diritti riservati.
Si autorizza la divulgazione citando la fonte.

  • Facebook
  • Instagram
  • YouTube