top of page

Missione mariana a San Ferdinando

Da giovedì 16 maggio a domenica 19, a San Ferdinando, in provincia di Reggio Calabria, la comunità parrocchiale di" San Ferdinando re" , guidata dai padri guanelliani, si è apprestata a vivere un' intensa missione mariana attraverso il simulacro della Madonna di Fatima , accompagnata dagli Araldi del Vangelo.


Sono stati quattro giorni intensi di preghiera, vissuti con profonda gioia e devozione da tutta la comunità. Durante la permanenza i padri Domenico e Bartolomeo hanno fatto sì che la comunità convergesse, oltre alla chiesa madre, alle due chiesette di San Giuseppe e dell'Immacolata per poter accogliere ed onorare la sacra effigie.


Uno sguardo particolare è stato rivolto al mondo della scuola e agli ammalati, il cui scopo è stato di portare un messaggio di coraggio agli uni, di conforto e speranza agli altri.


Anche gli ospiti della casa di riposo San Pio hanno beneficiato della gradita visita della Madonna; la liturgia e la benedizione agli allettati è stata animata da don Bartolomeo e dagli stessi Araldi. Come Maria è accorsa da santa Elisabetta, a portare aiuto e conforto, così ha fatto con i sofferenti: vigilante e attenta ai bisogni di chi soffre.


Forte l'esempio di fratel Giorgio che con il suo silenzio carico di presenza di Dio e solerzia ha accompagnato sempre la missione.


Tanti i momenti concitati: celebrazioni eucaristiche, recite del santo Rosario, adorazione eucaristica, incontro con bambini e genitori della prima comunione, processione “aux flambeaux” per le vie del centro, canti a Maria e veglia di Pentecoste.


Come 2000 anni fa, la vigilia di Pentecoste, i fedeli immersi in preghiera con Maria, Madre della Chiesa nascente, hanno accolto il dono dello Spirito Santo, mentre nel giorno successivo è stato impartito il Sacramento dell'Eucaristia. Il momento culminante della missione è stato l'ultima sera, quando, per dare continuità alla missione avviata dagli Araldi del Vangelo, alcuni volontari, della parrocchia, hanno dato la loro adesione divenendo coordinatori dell'Apostolato" Maria Aurora del Terzo Millennio" facendosi promotori, nelle famiglie della comunità, della divulgazione di una venerazione filiale forte e grande alla Madonna, così come la Vergine Maria ha chiesto a Fatima.


Al termine della cerimonia religiosa i padri hanno affidato la comunità di San Ferdinando allo sguardo materno di Maria e conseguentemente Maria è stata accolta nei cuori dei partecipanti come dolcissima Madre.


Molti i fedeli accorsi, anche dai paesi limitrofi, per omaggiare la Madonna. Al momento del saluto era chiaramente percepibile, sui volti dei fedeli, tanta emozione e profonda commozione. Preghiamo affinché Maria possa continuare aiutare tutti all'incontro con Dio e ad avere una vita di sacramenti fruttuosa.



Kommentarer


bottom of page