Triduo alla Madonna delle Grazie.


Madonna delle Grazie

Da recitare tra il 24 e 26 novembre.


Primo giorno.

Per ottenerci la misericordia di Dio e impetrarci le sue grazie. Noi ricorriamo a Te in questo particolare momento, in cui abbiamo bisogno della tua materna intercessione presso Dio. Confortaci in questo momento difficile e concedici la grazia che ti domandiamo.

Ave Maria...


O Maria, concepita senza peccato, prega per noi che ricorriamo a Te.


Recitare la preghiera finale.


Secondo giorno.

O Vergine Immacolata, Tu ci hai voluto donare la tua Medaglia perché essa, ricordandoci la tua materna intercessione presso Dio, fosse come difesa della nostra anima, medicina nostri corpi e conforto in tutte le nostre necessità materiali e spirituali. Noi oggi la stringiamo riconoscenti al nostro cuore e ti chiediamo di esaudire la nostra preghiera.

Ave Maria...


O Maria, concepita senza peccato, prega per noi che ricorriamo a Te.


Recitare la preghiera finale.


Terzo giorno.

O Vergine Immacolata, Tu hai promesso che grandi sarebbero state le grazie per i devoti della tua Medaglia, che ti avessero invocata con la giaculatoria da Te insegnataci. Ora noi, fiduciosi nella tua parola, ricorriamo a Te e Ti chiediamo per la tua Immacolata Concezione la grazia della quale abbiamo bisogno.


Ave Maria...


O Maria, concepita senza peccato, prega per noi che ricorriamo a Te.


Recitare la preghiera finale.


Preghiera finale.

O Beatissima Vergine, credo e confesso la vostra santa e immacolata Concezione, pura e senza macchia. O Purissima Vergine Maria, per questa immacolata Concezione e per la gloriosa prerogativa di Madre di Dio, ottenetemi dal vostro amato Figlio l'umiltà, la carità, l'obbedienza, la castità, la santa purezza di corpo, di cuore e di spirito, la perseveranza nella pratica del bene, una santa vita e una buona morte, e anche questa grazia che chiedo con piena fiducia. Amen.