Araldi nel mondo - luglio 2021.



Centoquattro anni di Fatima

Non è una novità che la devozione alla Vergine di Fatima sia tra le più diffuse dagli Araldi del Vangelo. Pertanto, il 13 maggio non poteva passare senza una festa speciale nei paesi in cui essi sono attivi, soprattutto per compiere in questo modo un atto di riparazione. Infatti, se il mondo sta attraversando crisi di ogni tipo, è perché ha rifiutato le parole della Madonna e ha disprezzato i suoi consigli.


Cosa dirà Maria Santissima ai suoi figli?

Nel 1917, la Santissima Vergine avvertì che sarebbero arrivate guerre e rivoluzioni, ma gli uomini fecero poco caso ai mezzi indicati per evitare questi sconvolgimenti, come la recita del Rosario e la Comunione riparatrice dei primi cinque sabati del mese…


Oltre a dare questi avvertimenti, Maria Santissima promise che sarebbe tornata. Pertanto, la Madonna farà di nuovo visita all’umanità! Quando accadrà, come ci troverà? Saremo di quei figli che hanno rifiutato le parole della loro Madre? Che Dio conceda che Ella ci trovi con le “lampade accese” (cfr. Mt 25, 1-13), come figli amorevoli e vigilanti!


Ad ogni modo, dobbiamo preoccuparci non solo dei nostri atteggiamenti particolari, ma anche delle azioni di tutti gli uomini.


Molti di loro, invece di attendere con entusiasmo il ritorno di Colei che è in grado di liberarli dai pericoli, conducono una vita sbandata e immorale. Si tratta di figli ingrati e indegni che rifiutano l’amore materno e i consigli della Madonna. Quali parole rivolgerà a costoro?


Facciamo di tutto, dunque, per appartenere all’altra categoria di figli: quelli che meritano veramente questo nome perché aspettano con ansia il ritorno della Madre e l’instaurazione del suo Regno.


Autorità ecclesiastiche

In Spagna, sono state celebrate Messe in onore della Madonna di Fatima. Quella nella Cattedrale dell’Almudena a Madrid, è stata presieduta dal Cardinale Carlos Osoro Sierra, e quella nella Basilica del Sacro Cuore di Gesù a Gijón, nelle Asturie, è stata presieduta dall’Arcivescovo di Oviedo, Mons. Jesus Sanz Montes, OFM. In Italia la cerimonia si è tenuta nella Parrocchia dei Santi Antonio e Annibale Maria di Francia, dove Mons. Dario Gervasi, Vescovo Ausiliare di Roma, ha incoronato la Madonna Pellegrina a nome di tutti.


Passando all’America, Mons. Victor Emilio Masalles Pere, Vescovo di Baní, nella Repubblica Dominicana, ha presieduto la Celebrazione Eucaristica tenuta nella Cattedrale di Santo Domingo. In Paraguay, la cerimonia tenutasi nella Chiesa della Madonna del Buon Consiglio, a Ypacaraí, è stata presieduta da Mons. Ricardo Jorge Valenzuela Ríos, Vescovo di Caacupé.


Di seguito sono riportate fotografie di alcune di queste cerimonie.



Fonte: Rivista Araldi del Vangelo - luglio 2021.

Post recenti

Mostra tutti